Benedetti e la sua Camera con Vista

Camera con Vista è il nome della personale di fotografia di Massimo Benedetti che inaugura oggi alle 18 nel Ristorante Dogana in via della Luna, 30 a Ferrara. L’esposizione rappresenta la quarta delle sette facenti parte del programma di “Dogana in fotografia”, rassegna ideata da Stefano Bottoni e dalla sua Officina dei Bottoni e partita lo scorso febbraio. Il titolo della mostra – lo stesso di un libro che l’artista sta realizzando – gioca sul doppio significato di “camera”, tanto ambiente con finestre, quanto, in inglese, “fotocamera”. Come spiega lo stesso Benedetti, sono, dunque, «entrambi un punto di osservazione del mondo». Per le sue creazioni fotografiche, Benedetti predilige, inoltre, il bianco e nero. Come spiega sempre lui stesso, «il bianco e nero mi aiuta ad estrarre l’anima dalle cose, a capire meglio cosa c’è dietro alla patina della realtà. È minimalista e non mente, non si lascia distrarre dalla mondanità del colore». La mostra rimarrà in parete fino al prossimo 28 Agosto, e sarà visitabile a ingresso libero e gratuito dalle 09 alle 15.30 e dalle 18.30 alle 24. La prossima mostra di Dogana in Fotografia, di Joe Oppedisano, inaugurerà il prossimo 03 Settembre.

Andrea Musacci