I click di Martina Rubbi

La vecchia sede del Monte di Pietà che ospita le 300 foto di una giovane fotografa di musicisti. A far da tramite, uno che di musica se ne intende. Nasce da wholesale NFL jerseys queste sinergie la prima mostra del progetto Dogana wholesale MLB jerseys in Fotografia, di Martina Rubbi, dal titolo Istantanee Emozioni, ospitato negli spazi del Ristorante Dogana di Valter Lucchini in via della Luna, 30 a Ferrara, e ideato da L’Officina dei Bottoni di Stefano Bottoni, direttore artistico del Ferrara Buskers Festival, che ci spiega l’importanza di dare spazi ai giovani creativi, per aiutare a far children emergere la loro passione. Fino al 24 Marzo 2016 si possono ammirare una ventina di scatti di musicisti Transportation come Giacomo Marighelli e Silvia Zaniboni, o di partecipanti del Buskers Festival negli anni dal 2012 al 2015. «Non mi piace far mettere in posa i soggetti – ci spiega –, ma amo catturarli mentre si fanno rapire dalla musica». L’artista ha realizzato anche gli sfondi delle foto, in carta nera coi bordi bruciati, mentre le cornici in legno sono state create da suo padre. Martina Rubbi, classe ’95, abita a Voghenza ed è iscritta al corso di educatore sociale e culturale all’Università di Bologna. cheap jerseys A 15 anni inizia a fotografare, e solo due anni dopo vince il 33° Concorso Nazionale Fotografico Vittorio Bachelet di Roma, cheap jerseys sezione under 25. Sogna di poter continuare a vivere fotografia la sua passione per la fotografia, e, un giorno, poter immortalare il suo idolo, Bruce El Springsteen.

Andrea Musacci